• Camminammo, camminando ... la formazione ESF 2016/2017. READ_MORE
  • I ragazzi di Ambalakilonga raccontano le loro storie ... READ_MORE
  • 1
  • 2

Il clown nella pratica educativa e la mia esperienza

15822635_964150253686893_7846412331988084449_n

Educatori Senza Frontiere 381

Di Beatrice D’Agostino / foto che racconta un’esperienza di percorso clown in Honduras La scelta di partecipare al laboratorio sui percorsi clowneschi, di arrivare fino a Milano, affrontare tutto il viaggio e mettermi in gioco ha avuto come base una motivazione molto forte: dopo un anno intenso mi sono resa conto di aver perso il contatto con me stessa, con la Beatrice a cui piace scherzare e non prendersi troppo sul serio, che ama l’ironia e il sarcasmo, che ha dentro di sé quel famoso “fanciullino” che non voleva abbandonare. Ma soprattutto, ho avuto paura di perdere l’inventiva, la creatività, che è parte, secondo me, integrante del lavoro di educatore e che permette in molte occasioni di trovare delle soluzioni alternative in situazioni educative di disagio e difficoltà.

Isola D’Elba/ Memorie del tempo

fb_img_1476532140179

Educatori Senza Frontiere 265

Scritto da Claudia Concas Elba-La Mammoletta- 10 agosto 2016. L’equipaggio era pronto per la partenza. Tutti i componenti erano carichi di aspettative, grande era l’ entusiasmo di vivere il Campus all’ insegna del divertimento, ma soprattutto, della conoscenza di sé e degli altri. Nessuno aveva scelto i propri compagni di viaggio, qualcuno s’ imbarcava per la prima volta, altri avevano già vissuto quest’esperienza ed erano convinti che non sarebbe stata uguale alle altre.

Isola D’Elba/ L’anno prossimo decido io!

p_20160812_1017561-3

Educatori Senza Frontiere 246

Scritto da Grazie Calamusa Siamo quasi arrivati a Piombino Marittima. Claudia mi ha già anticipato che al porto ci aspetta C. con i suoi genitori. C. è un ragazzo di 25 anni, paraplegico. Avrei potuto fare tante domande su di lui ma ho preferito evitare, volevo che fosse una scoperta. Una volta arrivati al porto, lo raggiungiamo. C. conosce già le altre educatrici, ma non me.  Mi avvicino per salutarlo e mi presento, ma lui non mi risponde e si limita a guardarmi. Si evince subito il suo poco entusiasmo al pensiero di fare il campus con noi e ci tiene subito a precisare: “L’ho già detto a mio papà, l’anno prossimo decido io!!!”.

  • Viaggio in HONDURAS
  • ESF in RWANDA
  • Cammino ESF 2014