Formazione

01 Ago

Campus Milano/ Il primo giorno di scuola

di Flavia De Marchis 12 luglio 2022 Il primo giorno di scuola. Il primo ginocchio sbucciato. La prima notte fuori casa. La prima volta che si guida la macchina. Il primo giorno di campus in Cascina. Le prime volte hanno più o meno lo stesso sapore. Quello dell’incertezza, della curiosità. Quello delle domande: “E’ tutto pronto? Verranno? Cosa facciamo?” Eravamo tutte perfette stamattina. Impeccabili! Indossavamo tutte la stessa maglia, in formazione, come un squadra di calcio. L’aula era già pronta, anch’essa preparata in ogni minimo dettaglio. Avevamo programmato il...

04 Set

Caro educatore senza frontiere

di Giulia Cambareri Caro Educatore senza Frontiere, ti scrivo questa lettera per ringraziarti. Gratitudine immensa e profonda è ciò che mi porto dentro dopo questo percorso; porto con me una parola: un GRAZIE in tutta la sua potenza e che viene dal cuore. Caro educatore con te ho capito proprio l’importanza di seguire il proprio cuore, l’importanza di ascoltarlo e la bellezza di portarlo di fronte al cuore degli altri. Ho dunque imparato che avere riguardo per gli altri è una questione di...

31 Lug

Riflessioni attorno all’ESILIO / La curva dei pensieri

Quest’anno abbiamo scelto come città per il nostro cammino L’Aquila, 100 uomini e donne hanno cammino e riflettuto attorno alla parola “ESILIO” sulla scorta del pensiero di Maria Zambrano, Ungaretti, Primo Levi e molti altri. Da questo cammino sono nate narrazioni intense e interessanti che in questi prossimi giorni vi faremo conoscere. Buona lettura. di Fiorella Bartolomucci Riflessione nata dopo un’intera mattinata in cui il mio gruppo, silenziosamente, si è mosso all’interno de L’Aquila esclusivamente su linee curve, singolarmente ma insieme, incontrando la...

22 Lug

La bellezza che ci salva

di Valentina Luise Cammino ESF 2019 Castellafiume VIAGGIARE TI LASCIA SENZA PAROLE, POI TI TRASFORMA IN UN NARRATORE (Ibn Battuta) L’etimologia del termine viaggio è latina, infatti esso deriva dal termine viaticus, che significa “ciò che riguarda la via”, o dal suo neutro viaticum, che indica proprio tutto ciò che il viaggiatore portava con sé per sopravvivere durante il cammino. Quale sarà quindi il nostro viaticum? Cosa porteremo di importante durante il nostro cammino e il nostro viaggio? Ci auguriamo che il viaticum dei nostri viaggi siano le parole, quelle...

17 Lug

La bellezza che c’è intorno

di Benedetta Campia Cari voi, Benvenuti a questo cammino, che in realtà è solo una tappa di un cammino ben più grande che ognuno di voi sta percorrendo tra le vie più o meno impervie della sua vita, ognuno in qualche angolo di Italia e del mondo. Ci riuniamo qui, per nutrire ancora una volta il nostro desiderio di essere protagonisti della nostra storia condividendola con quella degli altri, per metterci in moto insieme verso nuove mete, consapevoli che la parte più...

15 Lug

Riflessioni attorno all’ESILIO / Tremare di bellezza

Quest’anno abbiamo scelto come città per il nostro cammino L’Aquila, 100 uomini e donne hanno cammino e riflettuto attorno alla parola “ESILIO” sulla scorta del pensiero di Maria Zambrano, Ungaretti, Primo Levi e molti altri. Da questo cammino sono nate narrazioni intense e interessanti che in questi prossimi giorni vi faremo conoscere. Buona lettura. di Veronica Castellani Città che ha tremato di dolore, di sofferenza, di paura, di distruzione, di perdita, di devastazione…e tante volte di bellezza! L’Aquila sa bene come si trema di...

12 Lug

Riflessioni attorno all’ESILIO / Il solo punto di partenza e di arrivo possibile

Quest’anno abbiamo scelto come città per il nostro cammino L’Aquila, 100 uomini e donne hanno cammino e riflettuto attorno alla parola “ESILIO” sulla scorta del pensiero di Maria Zambrano, Ungaretti, Primo Levi e molti altri. Da questo cammino sono nate narrazioni intense e interessanti che in questi prossimi giorni vi faremo conoscere. Buona lettura. di Francesca Todini Quanto costa essere coscienti di ciò che si è. Quanto costa adempiere alla legge della propria natura, la sola e unica della quale si dispone? Costa, esattamente...

11 Lug

Riflessioni attorno all’ESILIO / Nutrirsi di speranza

Quest’anno abbiamo scelto come città per il nostro cammino L’Aquila, 100 uomini e donne hanno cammino e riflettuto attorno alla parola “ESILIO” sulla scorta del pensiero di Maria Zambrano, Ungaretti, Primo Levi e molti altri. Da questo cammino sono nate narrazioni intense e interessanti che in questi prossimi giorni vi faremo conoscere. Buona lettura. di Sara Cofani Poco fa sono stata attratta dal filo spinato. Da questo divieto non verbale. Da questo muro che non è un muro; perché ti fa vedere cosa c’è oltre...