di Veronica Perego

Quante volte ci siamo sentiti non all’altezza, quante volte ci hanno detto che non eravamo abbastanza e quante volte, in ambito lavorativo e non solo, siamo costretti a  sentirci dire che avevamo le qualità’ giuste ma purtroppo non siamo quelli giusti o non siamo quelli che cercano. È un argomento che ci accomuna tutti, senza nessuna distinzione di sesso.

Ho provato molte volte ha dare una risposta a tutte queste frasi, frasi dette, devastanti, ti lasciano letteralmente senza parole e con l’amaro in bocca. Ti chiedi costantemente, ma cosa mi manca?, perché’ non sono io quella persona? Cosa ho di sbagliato che non va? La risposta e’ molto semplice “niente”.

Siamo umani, sbagliamo, siamo diversi, abbiamo qualità’, carattere, opinioni, pensiero…. Diversi, per fortuna. Credo che ognuno di noi sia speciale, basta credere in se stessi, soprattutto bisogna imparare ad accettarsi per quelli che si e’. Prima lo si riesce a fare e prima possiamo puntare sempre più’ in alto, nessuno e dico nessuno può’ decidere per noi, siamo noi che decidiamo del nostro futuro. Rincorriamo i nostri sogni! Prendiamoceli anche se le prime frasi che ci dicono sono “ non sei quello giusto”, per chi non sei quello giusto, forse per te, ma per me io sono giusto cosi’ come sono, con i miei pregi e i miei difetti.

Il mare è pieno di pesci, non arrendetevi e continuate a sognare sempre più’ in grande, sempre pero’ tenendo conto dei propri limiti, non che essi siano un ostacolo, ma prima li accetterete, prima riuscirete a raggiungere i vostri obbiettivi. Amatevi, prima imparate a farlo, prima lo faranno anche gli altri. Siate coraggiosi e coraggiose, andate contro corrente se una cosa non vi piace.

Mostrate sempre il vostro sorriso migliore e ridete, ridete e ridete, e’ vero la vita vi metterà’ sempre alla prova con ostacoli a volte più’ grandi di voi, ma c’e’ sempre una soluzione a tutto , a volte basta cercare bene dentro di noi, la forza e il coraggio a volte sono proprio li’, in posti dove non vorremmo mai guardare.

E soprattutto non siate pessimisti, del tipo “sarò’ costretto a fare…”, “non sono capace…..”, rimboccatevi le mani e provate e riprovate fin quando non sarete arrivati alla fine e guardate sempre il lato positivo e non solo quello negativo, perché’ c’e’ sempre anche quando meno te lo aspetti.

Se ridi alla vita, la vita ti sorridera’! Ai ragazzi di Human e ai ragazzi di Ambalakilonga con affetto veronica