esf

22 Mar

Valigia degli attrezzi / Il circo nella pratica educativa

di Davide Amendolia Circo ed educazione, uno strano abbinamento a prima vista, ma durante i viaggi in Honduras, in Costa d’Avorio e durante il CircoCarovana, ho avuto la possibilità di osservare come questi due mondi avessero più di una cosa in comune. Sperimentandosi nelle discipline, come acrobatica, giocoleria, equilibrismo e clown, si vivono emozioni e percorsi personali e di gruppo che possono essere dei temi interessanti da analizzare per chiunque si occupi di educazione oppure di attività di cura dell’altro. Il circo ci...

21 Mar

Angola / Una seconda possibilità

di Francesca Cervo È la seconda volta che mi trovo in questo luogo a confine fra ciò che è reale e ciò che troviamo nei sogni. Per la seconda volta mi ritrovo a far i conti con ciò che i miei occhi fanno fatica a vedere e il mio cuore ad accettare. Mi ritrovo ad avere la testa pesante che si fa carico di tante storie. Mi ritrovo qui per la seconda volta ma è come se fosse la prima. Per una nuova me e per la scoperta...

20 Mar

Madagascar / Radici volanti

di Ludovica Pedica Una candela accesa, una falena ed il ticchettio di un orologio. Finestre chiuse e un caldo che ti avvolge in questa notte che non si decide a lasciare spazio al giorno. Il caldo avvolge la mia pelle ed un profumo di vita,sempre quello. Questa sera sento il peso delle mie radici “volanti” posarsi a terra. Mi riposo. La mia frenesia trova pace in una coperta verde, consumata dal tempo e non troppo pulita e la mia fame di vita trova piacere in un piatto di riso...

19 Mar

Madagascar / Una fotografia di questa terra

di Annalisa Micheletti Non esiste la perfezione. Non esiste una città o un paese ideale. Ogni luogo ha le sue luci e le sue ombre, i suoi odori più o meno gradevoli, i suoi colori e le sue tonalità di grigio. Metropoli o villaggio. Città più veloci e città più lente. Ogni luogo vive la vita in modo diverso. È la vita che si adegua alla città o è la città che si adegua alla vita delle persone? La terra che mi ha accolta e che mi...

04 Mar

Special / In questo tempo

Di Ilaria Pegoraro e Valentina Luise I: In un tempo, V: questo tempo, duro, aspro e insipido, I: nel quale porsi domande e questioni di senso spaventa, disorienta e impaurisce; V:in questo tempo di rigido cambiamento così totalizzante e così esasperante; I: in questo tempo che ci vuole tutti omologati, in cui assistiamo a una crisi radicale dell’essere umano, V: in questo tempo maledetto, in cui a mare non si gioca…  I: Eccovi! V: Eccovi, sì, noi vi vediamo. I: Siete stupiti? Comprensibile: V: credete di non fare rumore? Credete...

01 Mar

Special / Beati i poveri…

…Di Sara Cofani e Valeria Carraro Sara: Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli”.Valeria:  Ma che cosa significa “beati ? Sara:  Beati vuol dire felici. Valeria:  E come puoi pensare che un povero possa essere felice?Sara: Eh, bella domanda.  Pensa che proprio loro me l’hanno insegnato. I poveri.Perché possono privarti di tutto. Possono toglierti la casa, i soldi, il lavoro, l’amore. Possono toglierti tutto quello che hai il diritto di avere. Tutto. Basta un attimo per diventare...

26 Feb

Special / Tutti Presenti!

di Elisa Guidotti e Chiara Petese LETT. Ci sei anche tu? Sei presente, ragazzo che profumi di oriente? LETT. Sei qui con noi, a immaginare il colore rosso, a raccontare la paura, a ricordare l’umanità tradita. Fa paura la paura. Raccontarla, sembra davvero un’impresa spaventosa.La paura che rapisce, immobilizza, rende inermi di fronte a qualcosa che si può solo immaginare.La paura che libera, quando racconta.Quando racconta i sentimenti, le emozioni, la vita.Quando non vuole spaventare, ma scuotere, per crescere, cambiare, incontrare.Fa paura, raccontare la paura. Beati...

31 Gen

Isola d’Elba / Di misteri e tenerezze

di Silvia Grugnaletti “La tenerezza trova misteri dove gli altri vedono problemi“. Ho appuntato questa frase su un foglio a quadretti e riposto con cura nel mio diario. L’ho letta in Angola, sul desktop della mia compagna di viaggio, e me ne sono subito innamorata chiedendomi cosa significasse per me. La tenerezza, che grande mistero per l’uomo moderno, lottatore quotidiano sempre pronto a difendersi o ad attaccare qualcosa o qualcuno. E la tenerezza che cos’è per gli Educatori? Anche noi cadiamo nella tentazione di vedere i problemi nei...

X