Educatori senza frontiere
Presenta
THE ART BOX!
La progettazione educativa attraverso
le arti per sbloccare la creatività

Sede di Milano
Residenza attiva di arti e metodi
dal 21 al 23 ottobre

21 ottobre: dalle 10.00 alle 19.00
22 ottobre: dalle 9.00 alle 19.00
23 ottobre: dalle 9.00 alle 17.00

Non è previsto pernottamento, verrà offerto il pranzo e break (caffè e merenda) durante la giornata! Il pernottamento si paga a parte ed è previsto del lavoro serale se necessario.

Per il mese di Ottobre 2022 vi proponiamo un percorso nuovo della durata di tre giorni, in cui offriremo degli strumenti utili per andare a sbloccare la vostra creatività.
“Art box” vuole essere una scatola metaforica e non solo contenente il materiale necessario per pensare, organizzare, mettere in pratica un piccolo progetto di formazione utile in vari contesti educativi, attraverso le arti.
Si inizierà con il mettersi in gioco in prima persona con l’intento di sbloccare la propria creatività lavorando con il corpo, il gioco, l’arte e la scrittura.
Dopodiché si raccoglieranno tutti gli strumenti e vi verrà chiesto di progettare una piccola attività pensata per uno specifico contesto educativo e di metterla poi in pratica simulando una conduzione.
Uno degli obiettivi sarà essere in grado di mettere a terra gli strumenti appresi nella prima parte della formazione rielaborandoli in base alle proprie competenze organizzando un momento pratico che verrà poi analizzato insieme.

Alla fine di questa tre giorni cosa ci portiamo a casa?
Una personalissima valigia degli attrezzi da spendere nel proprio lavoro.
Una carica di energia regalata dagli altri partecipanti.
La nostra Art Box appena nata, da far crescere e moltiplicare!

Il gruppo di lavoro che condurrà la Art Box in tutti i suoi aspetti: Davide Amendolia, Gabriella Ballarini, Benedetta Campia, Giorgia Dell’Uomo, Teresa Falanga.

Competenze che potrete acquisire:
• Capacità di lavoro e progettazione in gruppo
• Capacità di rielaborazione, analisi e sintesi
• Problem solving
• Flessibilità e adattamento nella progettazione
• Uso delle arti come strumenti di lavoro

Chi può partecipare:
Chiunque sia interessato ad approfondire l’utilizzo di strumenti creativi nella progettazione e implementazione del proprio lavoro.
I materiali per tutte le discipline verranno forniti direttamente da Educatori senza Frontiere.

Programma
Giorno 1
• accoglienza: conoscenza del gruppo e presentazione del programma
• scintilla creativa. Sperimentazione tramite: scrittura, gioco, teatro/corpo
• feedback come pratica di lavoro

Giorno 2
• LA CREATIVITÀ IN UN LIBRO – Il libro d’artista per la progettazione creativa attiva
• pomeriggio divisione in gruppi di lavoro andando verso la nostra scintilla creativa

Giorno 3
• ripresa dei lavori di gruppo
• presentazione/restituzione
• conclusione

Più nel dettaglio
Venerdì
In questa prima giornata ci dedicheremo a sperimentare le varie discipline.
Presentazione delle pratiche creative in educazione, sperimentazione e linee teoriche per poterle poi mettere a terra nella propria quotidianità lavorativa e non solo.

Lavoreremo per S-blocchi:
Sblocco del corpo con Giorgia Dell’Uomo e Benedetta Campia
Sblocco del gioco con Davide Amendolia
Sblocco della scrittura con Gabriella Ballarini

Provando tutte le discipline siamo pronti a dividerci nei gruppi, scoprirete come insieme a noi.

Sabato mattina
LA CREATIVITÀ IN UN LIBRO – Il libro d’artista per la progettazione creativa attiva
Perché sono qui oggi?
Esplorare la motivazione e creare il mio primo libro d’artista.
Attraverso la progettazione e la realizzazione di un personale libro d’artista ognuno cercherà la risposta creativa a questa domanda. Non occorre avere competenze specifiche in merito alla creazione del libro.

Il lavoro si suddividerà in due macro aree:
• riflessione e introspezione verso un pensiero che si sblocca.
• Pratiche di manualità e progettazione creativa.

Sabato pomeriggio
Suddivisione in gruppi di lavoro per discipline.
Vi verrà chiesto di progettare un’attività sfruttando alcuni degli strumenti appresi nell’arco dei due giorni integrandoli con le vostre competenze.

Domenica
I lavori del sabato vengono messi a terra.
Si rientra in plenaria e si mettono in pratica tutte le attività preparate.
Feedback e chiusura della tre giorni.

Quanto costa?
Il corso costa 300 euro.
Early booking 270 euro (entro il 20 Agosto)
Verrà offerto il pranzo e break (caffè e merenda) durante la giornata!
Numero massimo di partecipanti: 16.
Al raggiungimento di questo numero, verranno chiuse le iscrizioni.
Non è compreso il pernottamento.

per info: lavaligiadegliattrezzi.esf@gmail.com

Condividi su: