speranza

25 Giu

Perché ho scelto di fare l’educatrice in Exodus?

Dopo l’incontro con il Presidente Mattarella, siamo felici di poter condividere l’intervento della nostra educatrice senza frontiere Francesca Cervo che ha messo a terra una splendida riflessione su educazione, identità e futuro. Scrivo questa breve riflessione di ritorno dal piccolo esodo, un incontro con gli educatori delle comunità di 3 giorni dove ci siamo posti domande sul chi siamo, dove siamo e cosa saremo… il filo rosso di tutto era la parola Rigenerazioni. Ed è così che io vedo l’educazione, come...

03 Mag

Ci sono venti di guerra all’orizzonte

Ci sono venti di guerra all’orizzonte. Un’intensa riflessione sul presente e sulla storia da parte della coordinatrice di Educatori senza Frontiere. Scritto da Cristina Mazza Ci sono uomini che giocano con le bombe e si sfidano a chi le getta più lontano. Ci sono governi che usano la parola guerra come un ciao detto sbadatamente la mattina al primo sconosciuto. ...

08 Set

Brasile/ In fondo a via della speranza

Scritto da Francesca Maroni In Brasile, a Rio Grande, c’è una via che si chiama Via della Speranza. E’ una strada che devia da quella principale, che ti porta a svoltare, a lasciarti alle spalle la retta via, la quotidianità, le comodità, le belle case. ...

X