Quest’anno gli educatori e le educatrici senza frontiere non partiranno. Ci prenderemo il giusto tempo per rigenerarci ed essere pronti a preparare nuovamente lo zaino e portare avanti i nostri progetti in giro per il mondo.
Vogliamo però raccontare i nostri viaggi, partendo dalle foto più significative.
Buon viaggio insieme a noi.

Scritto da don Antonio Mazzi

Vorrei tanto capire
Dove sono gli altri
Quelli che con me
Stanno cercando quel sentiero,
che non so intravedere
né per me, né per loro.
Se attraversassimo il deserto,
di deserto in deserto,
andremo anche oltre le foreste
della ragione,
fino a trovare
liberi e nudi,
noi stessi negli altri
e là, dove moriranno
anche le parole
perché nasceranno le visioni,
avrà fine il nostro
camminare,
felici di esserci persi
nuovamente,
ma INSIEME.