Chiara

ESF ha dato voce, colore, corpo, risonanza, vibrazione a quel “KAOS CREATIVO” che da sempre è parte di me, un Kaos che ho per molto tempo rinnegato, ma di cui adesso sono tanto fiera e felice.
ESF è FUOCO: un fuoco che brucia, divampa, mette in azione. Un fuoco che scalda e che ti da la forza e il coraggio di osare, che ti spinge a RISCHIARE e a comprenderne la bellezza.
ESF è uno SPECCHIO: uno specchio che riflette, che obbliga a fare i conti con sé stessi, con la propria anima. Uno specchio che permette di scoprirsi “CAPOLAVORI nel nostro essere così PERFETTAMENTE IMPERFETTI”.
ESF è una CAREZZA in un PUGNO per rubare l’immagine di una nota canzone perché fa dell’umiltà e della sacralità dell’altro uno dei cardini fondamentali del pensiero educativo.
ESF è un MODO DI ESSERE, DI VIVERE, DI SENTIRE e SENTIRSI, fuori da tutto ciò che è temporale, spaziale, convenzionale.
Infine ESF è CASA, una casa senza porte, senza finestre, senza muri; la casa giusta per chiunque scelga di vivere e di abitare la STRADA del MONDO.

Chiara
Chiara

Volontaria

X