grazie

06 Set

Angola/ L’ Africa scalza

Scritto da Federica Calligaris Da mesi aspettavo con trepidazione questo viaggio. L’idea di partire, al di là di essere di per sé sempre allettante, per una volta costituiva anche qualcosina di più: la sensazione che conservo da un po’ di voler aprire orizzonti nuovi alla mia conoscenza, assorbita da una quotidianità di cui non posso di certo lamentarmi, ma che sicuramente a lungo andare finisce per chiudermi al mondo facendomi credere che la mia esistenza corrisponda a tutto quel che c’è.

30 Ago

Angola/ Prenditi cura di me

Scritto da Silvia Grugnaletti Vorrei potervi raccontare la gioia del tornare nuovamente in Angola, del camminare su strade già conosciute, di incontrare volti che s’illuminano appena ti riconoscono, di ascoltare il suono della campana all’alba e le vostre risate che credevo di aver dimenticato, dopo un lungo anno. ...

11 Giu

Diario in cammino/ Grazie…

Scritto da Marta Meroni Appena la sveglia suona il mio pensiero va al caffè caldo preparato da Daniela e al fatto che questi quattro giorni di cammino stiano per concludersi. La camerata pian piano dà il buongiorno al mondo e poi a quei volti ormai diventati familiari, ognuno prende la sua tazza e ognuno trova un nuovo posto attorno alla tavolata, e fra un sorso di the e uno di caffè la giornata è cominciata. Sistemiamo frenetici quella che è stata...

12 Feb

Caro educatore, un anno fa parlavo di coraggio…

Caro educatore senza frontiere … Ho davanti a me la lettera che scrissi un anno fa. Parlavo di coraggio, iniziativa, cammino e fiducia. Caro educatore mi hai fatto capire che a volte basta pensare di dover dire qualcosa a qualcuno per far uscire quelle parole che invece sono di incoraggiamento per te e danno la forza di continuare a camminare. ...

31 Dic

Finisce un anno…

Finisce un anno… Iniziato con entusiasmo, terminato spogliato di ogni cosa … A volte le azioni degli uomini sono imprevedibili e proprio per questo ti sconcertano. Ma non solo nelle cose brutte. ...

29 Set

Madagascar/ Ho reso l’idea?

Scritto da Aurora Colantonio Quanto sia difficile per me scrivere quest’articolo non potete neanche immaginarlo. E’ difficile farvi comprendere i colori, i suoni, gli odori della mia esperienza di sei settimane in Madagascar, ma tenterò ugualmente. ...

05 Giu

Mantova/ Un grazie, non basta

Scritto da Gabriella Ballarini Scrive sul tavolo Eleonora, scrive concentrata e tutte le parlano, le chiedono se stia scrivendo un componimento, un tema, ma lei non risponde, scrive tutto il foglio, scrive grande e piccolo e fa i cuori e anche un disegno. Ringrazia tutti, le sue compagne e anche chi ha reso possibile il progetto, ad un certo punto dice: “ho bisogno di tutto questo accanto”. ...

X