ESF, Casa Juan Pablo II° – Honduras

Caratteristica principale di Casa Juan Pablo II e’ la itineranza.

ESF è presente in Honduras

Presenti a El Paraiso da 9 anni con il progetto Casa Juan Pablo II°.

Il metodo educativo delle “4 RUOTE” ... Lavoro, Sport, Musica/Teatro, Volontariato

Le attività sportive sono volte a favorire la liberazione e l’utilizzazione della propria aggressività, imparando a valutarla, controllarla, renderla produttiva, creativa.

Il giovane acquisisce sicurezza in sé stesso attraverso la partecipazione alla vita di gruppo, accetta valori, regole e programmi comuni; la formazione culturale e professionale sono volte all’inserimento attivo e critico del giovane nella società che lo circonda è certamente indispensabile una buona base culturale che permetta la scoperta del proprio ruolo e dei meccanismi di funzionamento dell’organizzazione sociale.

Grazie ad input complementari, come collaborazioni con altri centri educativi di aggregazione e attraverso attività educative itineranti, in otto anni, Casa Juan Pablo – ESF ha raggiunto più di 7.000 persone.

Il progetto di CJPII si rivolge soprattutto a uomini e ragazzi di età compresa tra i 15 e i 35 anni con problemi legati all’alcolismo e alla tossicodipendenza.

Il video di Casa Juan Pablo II - ESF

“Tremenda voglia vi vivere”

Attraverso corsi di formazione qualificati, recupero di anni scolastici, si intende offrire strumenti conoscitivi ed esperienziali adeguati per l’inserimento nel mondo del lavoro; attività espressive quali pittura, musica, teatro, che favoriscono la comunicazione interpersonale, aiutano a cogliere l’autenticità della persona, permettono la socializzazione all’interno del gruppo e tra il gruppo e l’esterno, allenano a decifrare ciò che gli altri (individui, culture, mode) ci comunicano, abituano alla concentrazione, all’attenzione, all’immedesimazione nell’altro; laboratori artigianali che implicano una abilità manuale sviluppano l’abitudine a fare da sé, il gusto della progettazione, il piacere del lavoro finito, l’abitudine a non sprecare inutilmente risorse materiali ed umane, la capacità di prevedere le difficoltà;  attività di volontariato che hanno lo scopo di evitare l’isolamento del gruppo e favorirne l’integrazione sociale.

In Honduras ci trovi in Carrettera Panamericana (direcìon las manos) km 113 Paraiso, a El Paraiso, Honduras C.A.

Casa Juan Pablo II° nasce nel 2008 in collaborazione con la Diocesi di Tegucigalpa.

Casa Juan Pablo II, è una comunità educativa rivolta a persone con problemi riferiti all’abuso di sostanze stupefacenti e alcol in risposta alla grande necessità riscontrata sul territorio honduregno e soprattutto nella città di El Paraiso, territorio di confine, a forte rischio di marginalità sociale, soprattutto per giovani e adolescenti.

Nasce in collaborazione con l’Associazione Educatori senza Frontiere Onlus, ramo internazionale della Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi.

Il contatto con situazioni di emarginazione possono essere validi strumenti atti a favorire una crescita sociale e una presa di coscienza rispetto alle problematiche sociali. L’esperienza del volontariato, graduale e a diversi livelli, permette di sperimentare la soddisfazione di essere utili agli altri.

Il metodo utilizzato è quello della Fondazione Exodus delle quattro ruote:

Lo sport e il cammino

… il primo per aiutare i ragazzi a stare insieme, imparare le regole del “gioco” e faticare per raggiungere i risultati; il secondo come metafora del viaggio dentro e fuori di sé alla riscoperta della propria identità finalizzata alla ricostruzione di un equilibrio personale.

La musica e il teatro

… e le arti in generale: per sviluppare la creatività, per creare gruppo per apprendere tecniche nuove e individuare percorsi di crescita e di messa in discussione.

Il lavoro

… la cura della casa, la coltivazione della terra per la vendita di prodotti per conto terzi il cui ricavato è utile all’autosostentamento della vita di comunità, per darle valore al fine di comprendere cosa significa appartenere ad un luogo.

La parola

… mettersi in cerchio e raccontarsi attraverso la parola autentica per far cadere le maschere e camminare insieme, cambiare insieme, per cambiare il mondo.

Scarica la nostra brochure

Informati e approfondisci le tue conoscenze sulle attività, la mission e i valori promossi da Educatori senza Frontiere.

Persone coinvolte

Ragazzi accolti

Volontari

Borse di studio ricevute

Progetti e attività in Honduras

Una delle attività maggiormente valorizzata all’interno del progetto educativo è il lavoro. Per questo motivo si vuole dar vita al progetto SEMILLA NEGRA, un’impresa agricola dentro la CJPII, che ha la fortuna di essere circondata da un appezzamento di terra molto fertile, darà la possibilità ai suoi residenti di avvalersi del lavoro come strumento pedagogico.

Fulcro dell’impresa agricola sarà il vivaio della pianta del caffè, fonte di reddito di quasi tutta la popolazione del comune di El Paraiso. La creazione di tale azienda agricola non ha come unico fine quello dell’educazione al lavoro, ma anche quello di offrire la possibilità di avviare attività generatrici di reddito.

Scopri di più sul progetto Semilla Negra

Esperienza decisamente importante ed estremamente educativa e’ Il Maylive-tremenda voglia di vivere.

Si tratta di un mese intero ed intenso di attivita’ teatrali, fori di prevenzione istituzionali con il governo, incontri nelle scuole per promuovere il “divertimento sano e libero da sostanze stupefacenti ed alcol”, campionati di calcio a favore di giovani che vivono nelle zone di periferia della citta’, con giovani degli istituti scolastici.

Scopri di più sul progetto Maylive

La Carovana è lo strumento che Casa Juan Pablo II utilizza per permettere ai ragazzi di uscire dalla comunità e dalla sua routine, di avere esperienze nuove a stretto contatto con la Natura, attraverso una vita semplice e sana, scandita da avventure, momenti di condivisione, riflessione e attivita’ teatrali in piazze e confrontandosi con i giovani dei luoghi, cercando di trasmettere una “tremenda voglia di vivere”

La Carovana dà modo ai ragazzi di rinforzare il gruppo, conoscere meglio se stessi e gli altri in un luogo nuovo, diverso da quello della vita di tutti i giorni e permette di vedere e scoprire cose nuove, addirittura, in alcuni casi, mai viste prima.

Scopri di più sul progetto Le Carovane

Il nostro diario itinerante …

Leggi il nostro Blog …

Attraverso micro progetti di lavoro quali: Piantagioni di fagioli, che permettono l’alimentazione base quotidiana; piantagioni di Mais, che permettono la produzione delle farine; piccole piantagioni di ortaggi vari per il variare dell’alimentazione giornaliera.

Leggi di più …

Diventa volontario ESF

Partecipa alla nostra formazione e diventa volontario ESF.

Non servono titoli specifici per iscriversi ai nostri percorsi formativi, basta possedere un forte interesse per tutti i temi dell’educazione.

Dicono di noi ...

Alcune recensioni scritte dai nostri volontari sulla loro esperienza in ESF.

X